Tutti i diritti riservati: è vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti e foto del sito senza l'autorizzazione esplicita del proprietario.

Ospedale Militare di Luzzara

La guerra è la vicenda in cui innumerevoli persone che non si conoscono affatto si massacrano per la gloria e per il profitto di alcune persone che si conoscono e che non si massacrano affatto. - Paul Valèry -

 

Questo elenco riporta i nomi dei soldati che non sono nati e non hanno vissuto a Luzzara, ma che qui morirono, chi nell'Ospedale Militare, chi in quello civile, chi in altre abitazioni. Nella pagina dei caduti della prima guerra trovate invece anche alcuni nomi di soldati morti a Luzzara ma non aggiunti in questo elenco in quanto erano nativi e residenti in Luzzara

 

I nomi in stampatello nero sono quelli trascritti dalla lapide

ACQUISTAPACE GAETANO
Albo dei Caduti: figlio di Faustino, soldato 3° Reggimento Artiglieria da Campagna, nato il 24/08/1897 a Gerola Alta, distretto militare di Lecco, morto il 18/12/1917 a Suzzara per malattia
Dalla Parrocchia di Luzzara: figlio di Faustino e della Quaini Vittoria, nato a Gerola Alta, di anni 20, morto in Viale della Stazione, Quartiere Militare, il 18/12/1917 e sepolto nel Cimitero di Luzzara
Dal Foglio Matricolare: soldato di leva di 1° categoria, classe 1897, chiamato alle armi e giunto, lì 23/09/1916, tale nel deposito del 3° Reggimento Artiglieria da Montagna, lì 14/11/1916, giunto in territorio dichiarato in stato di guerra, lì 22/03/1917. Morto per malattia nell'Ospedale Militare di Reggio Emilia come da atto di morte inserito al 816 del registro degli atti di morte defunto nel Comune di Luzzara.
Dall'atto di morte Comune Luzzara: figlio di Faustino e della Quaini Vittoria, di anni 20, soldato 2° Reggimento Artiglieria da Montagna, nato e domiciliato a Gerola Alta, morto in Viale della Stazione n.177 bis, il 18/12/1917

 

BARDINI ATONIO
Albo dei Caduti: figlio di Ferdinando, soldato 27° Reggimento Fanteria, nato il 28/03/1897 a Colle Val d'Elsa, distretto militare di Siena, morto il 07/12/1918 a Luzzara per malattia
Dall'atto di morte Comune Luzzara: figlio di Ferdinando, di anni 21, nato e domiciliato a Colle Val d'Elsa, morto nella casa posta in Villa Margarine n.174, il 07/12/1918

 

BIANCHINI ENRICO
Albo dei Caduti: figlio di Bartolomeo, soldato 3° Reggimento Artiglieria da Montagna, nato il 02/01/1897 a Sant'Eufemia della Fonte, distretto militare di Brescia, morto il 21/12/1917 a Reggio Emilia per malattia
Dalla Parrocchia di Luzzara: figlio di Bartolo e della Zapelli Santa, nato a S.Eufemia della Fonte, di anni 20, morto in Viale della Stazione, il 21/12/1917 e sepolto nel Cimitero di Luzzara
Dall'atto di morte Comune Luzzara: figlio di Bartolo e della Zapelli Santa, di anni 20, appuntato 3° Reggimento Artiglieria da Montagna, nato e domiciliato a S.Eufemia della Fonte, morto in Viale della Stazione n.177 bis, il 21/12/1917

 

CONTARDO LUIGI
Albo dei Caduti: non presente
Dalla Parrocchia di Luzzara: Cotardo Luigi, figlio di Giovanni e della Pagnotti Anna, nato a San Daniele, di anni 18, morto in Viale della Stazione, Ospedale Militare, il 22/12/1918 e sepolto nel Cimitero di Luzzara
Dall'atto di morte Comune Luzzara: Contardo Luigi, figlio di Giovanni e della Pagnotti Anna, di anni 18, nato e domiciliato a San Daniele, morto in Viale della Stazione n.177 bis, il 22/12/1918

Dal libro "Album-Ricordo dei Caduti" edito dal Comune di san Daniele del Friuli: Contardo Luigi Santo, nato il 17/04/1900, deceduto per malattia.

 

COSTA ANTONIO
Albo dei Caduti: figlio di Enrico, soldato 1° Reggimento Artiglieria da Montagna, nato il 20/08/1898 ad Anagni, distretto militare di Frosinone, morto il 18/03/1918 a Reggio Emilia per malattia
Dalla Parrocchia di Luzzara: figlio di Enrico anzi Onorio e della Morini Secondina, nato ad Agnani, residente a Luzzara in qualità di profugo, di anni 19, morto in Viale della Stazione, il 18/03/1918 e sepolto nel Cimitero di Luzzara
Dall'atto di morte Comune Luzzara: figlio di Enorio e della Morini Secondina, di anni 19, soldato 1° Reggimento Artiglieria da Montagna, 93° Batteria, nato e domiciliato ad Anagni, morto in Viale della Stazione n.177 bis, il 18/03/1918

 

DI BARI LEONARDO
Albo dei Caduti: figlio di Vincenzo, soldato XII° Reparto d'Assalto, nato il 16/07/1898 ad Andria, distretto militare di Barletta, morto il 09/07/1919 a Luzzara per infortunio
Dalla Parrocchia di Luzzara: Bari Leonardo, figlio di Vincenzo e della Deledda Angela, nato ad Andria, di anni 21, Ardito del 22° Reparto d'Assalto, morto in Via Borgo Convento il 09/07/1919 e sepolto nel Cimitero di Luzzara
Dall'atto di morte Comune Luzzara: figlio di Vincenzo e della Deledda Angela, di anni 21, soldato XXII Reparto d'Assalto, nato e domiciliato ad Andria, morto nella casa posta in Borgo Convento n.296, il 09/07/1919

 

DI STEFANO CARMELO
Albo dei Caduti: De Stefano Carnine, figlio di Cosimo, soldato 7° Reggimento Artiglieria da Fortezza, nato il 10/04/1878 a Grottolella, distretto militare di Avellino, morto il 03/01/1918 a Luzzara per malattia
Dall'atto di morte Comune Luzzara: Distefano Carmelo, figlio di Cosimo e della Masi Maria, di anni 39, soldato 7° Reggimento Artiglieria da Fortezza, nato e domiciliato a Grottolella, morto in Viale della Stazione n.177 bis, il 03/01/1918

Dalla Parrocchia di Luzzara: figlio di Cosimo, nato a Grottolella, sepolto nel Cimitero di Luzzara

 

GIULIANETTI AURELIO
Albo dei Caduti: figlio di Zeffiro, soldato 1° Reggimento Artiglieria da Montagna, nato il 5/11/1897 a Bagni di Lucca, distretto militare di Lucca, morto il 15/01/1918 a Luzzara per infortunio
Dalla Parrocchia di Luzzara: figlio di Zefiro, nato a Bagni di Lucca, di anni 20, morto in Via Viazzone il 15/01/1918 e sepolto nel Cimitero di Luzzara
Dall'atto di morte Comune Luzzara: figlio di Zeffiro e della Gabrielli Anacleta, di anni 20, soldato 1° Reggimento Artiglieria da Montagna, 92° Batteria, nato e domiciliato a Bagni di Lucca, morto in Via Valbrina, il 15/01/1918

 

MACCARONE GIUSEPPE
Albo dei caduti: non presente
Dalla Parrocchia di Luzzara: figlio di Dionigi e della Novella Maria Grazia, nato a Campli, di anni 22, qui tradotto quale militare ferito, morto in Viale della Stazione il 22/04/1916 e sepolto nel Cimitero di Luzzara
Dall'atto di morte Comune Luzzara: figlio di Dionigi e della Maria Grazia Novella, di anni 22, soldato 21° Regg.Fanteria, nato e domiciliato a Campoli, morto in Viale della Stazione il 07/04/1916

 

MAIERNO STEFANO
Albo dei Caduti: Maierna Stefano, figlio di Antonio, soldato 114° Reggimento Fanteria, nato il 25/12/1886 a Musocco, distretto militare di Milano, morto il 03/09/1917 a Reggio Emilia per malattia
Dalla Parrocchia di Luzzara: Maierna Stefano, figlio di Antonio e della Meregalli Teresa, nato a Musocco, di anni 30, morto in Viale della Stazione, Ospedale Militare, il 03/09/1917 e sepolto nel Cimitero di Luzzara
Dall'atto di morte Comune Luzzara: Maierna Stefano, figlio di Antonio e della Meregalli Teresa, di anni 30, soldato 755° Compagnia Mitraglieri, nato e domiciliato a Musocco, morto in Viale della Stazione n.177 bis, il 03/09/1917

 

MARGONE ALESSANDRO
Albo dei Caduti: non presente
Dalla Parrocchia di Luzzara: figlio di Luigi e della Martionni Domenica, nato a Lugo di Romagna, di anni 19, morto in Viale della Stazione, Ospedale Militare, il 06/12/1918 e sepolto nel Cimitero di Luzzara
Dall'atto di morte Comune Luzzara: figlio di Luigi e della Martiani Domenica, di anni 19, soldato 7° Reggimento Alpini, nato e domiciliato a Lugo, morto in Viale della Stazione n.177 bis, il 06/12/1918

 

RUGGIERI ZOPPITO
Albo dei Caduti: figlio di Francescopaolo, soldato 136° Reggimento Fanteria, nato il 26/01/1890 a Loreto Aprutino, distretto militare di Teramo, morto il 10/10/1918 a Suzzara per malattia
Dalla Parrocchia di Luzzara: figlio di Francesco e della Massadente, nato a Loreto Aprutino, di anni 28, morto in Viale della Stazione il 10/10/1918 e sepolto nel Cimitero di Luzzara
Dall'atto di morte Comune Luzzara: Ruggieri Zapito, figlio di Francescopaolo e della Marratenta Maria, di anni 28, soldato 136° Reggimento Fanteria, nato e domiciliato a Loreto Aprutino, morto in Viale della Stazione n.177 bis, il 10/10/1918

 

STRAMBINI ERNESTO
Albo dei Caduti: figlio di Attilio, soldato 3° Reggimento Alpini, nato il 07/01/1894 a Bormio, distretto militare di Sondrio, morto il 14/08/1917 a Luzzara per malattia
Dal Foglio Matricolare: figlio di Attilio e della Bodigori Maria Barbara, soldato di leva di 3° categoria classe 1897, chiamato alle armi per istruzione e giunto, tale nel 5° Reggimento Alpini Battaglione Valtellina, lì 19/03/1915, trattenuto alle armi per mobilitazione e giunto in territorio dichiarato in stato di guerra, lì 23/05/1915, destinato alle truppe mobilitate in zona di guerra col Battaglione Stelvio, lì 24/05/1915, morto all'ospedale militare di Reggio Emilia in seguito a ferite riportate per fatto di guerra, lì 14/08/1917. Campagna di guerra 1915-1916-1917. Ferita d'arma da fuoco alla nuca nel fatto d'arme del 14/05/1917 a Busa Crea (Altopiano di Asiago). Autorizzato a fregiarsi della Medaglia Interalleata della Vittoria.
Dall'atto di morte Comune Luzzara: figlio di Attilio e della Codesari Barbara, di anni 23, soldato 5° Alpini Battaglione Stelvio, nato e domiciliato a Bormio, morto in Viale della Stazione n.177 bis, il 14/08/1917

Dalla Parrocchia di Luzzara:  figlio di Attilio, nato a Bormio, militare ferito gravemente in guerra, sepolto nel Cimitero di Luzzara

 

TODARO ANGELO
Albo dei Caduti: figlio di Antonio, soldato 2° Reggimento Artiglieria da Montagna, nato il 23/05/1895 ad Arquà Petrarca, distretto militare di Padova, morto il 15/12/1918 a Suzzara per malattia
Dalla Parrocchia di Luzzara: figlio di Antonio e della Gettini Caterina, nato ad Argua Petrarca, di anni 23, morto in Viale della Stazione, Ospedale Militare, l'11/12/1918 e sepolto nel Cimitero di Luzzara
Dall'atto di morte Comune Luzzara: figlio di Antonio e della Gettin Catterina, di anni 23, soldato 2° Reggimento Artiglieria da Montagna, nato e domiciliato a Arquà Petrarca, morto in Viale della Stazione n.177 bis, il 11/12/1918

 

ZILIANI UMBERTO
Albo dei Caduti: figlio di Antonio, soldato 161° Reggimento Fanteria, nato il 04/07/1885 a San Pietro in Cerro, distretto militare di Piacenza, morto il 06/11/1916 a Reggio Emilia per malattia
Dalla Parrocchia di Luzzara: figlio di Antonio e della Arquati Giovanna, nato a S.Pietro Cerro, di anni 31, morto in Viale della Stazione il 06/11/1916 e sepolto nel Cimitero di Luzzara
Dall'atto di morte Comune Luzzara: Zigliani Umberto, figlio di Antonio e della Arquati Giovanna, di anni 31, soldato 161° Regg.Fanteria, nato e domiciliato a San Pietro in Ferro-Piacenza, morto in Viale della Stazione n.177 bis, il 06/11/1916


Da documenti dell'Archivio Storico del Comune di Luzzara, risulta che morirono in questo Comune altri 2 militari, non nativi del luogo, e che le loro salme furono esumate e probabilmente trasferite al paese natìo:

 

PETRICCA PAOLO (esumato probabilmente nel 1924)

Albo dei Caduti: figlio di Domenico, soldato 117° Reggimento Fanteria, nato il 17/10/1889 a Monteflavio, distretto militare di Roma, morto il 22/11/1916 a Reggio Emilia per ferite
Dall'atto di morte Comune Luzzara: figlio di Domenico e della Tassi Carmina, soldato del 117° Regg. Fanteria, di anni 27, nato e residente a Monte Flavio (Roma), morto a Luzzara in Viale della Stazione n.177 bis il 23/11/1916

 

TESAURI FRANCESCO (esumato probabilmente nel 1924)
Albo dei Caduti: non presente
Dall'atto di morte Comune Luzzara: figlio di Alessandro e della Faccioli Angela, caporale del 114° Reggimento Fanteria, di anni 27, nato e residente a Mozzecane, morto a Luzzara in Viale della Stazione n.177 bis il 14/09/1917.

Altro: presente nel monumento ai caduti Comune di Mozzecane (VR)

 

Inoltre, sulla facciata delle Scuole Elementari di Luzzara, che fu sede dell'Ospedale Militare, vi è una targa con i nomi dei militari morti in questo Ospedale; i nomi corrispondono ai militari sepolti nel Cimitero di Luzzara (i 15 nomi dell'elenco precedente), con l'aggiunta di 3 nominativi. Due erano soldati di Luzzara (quindi probabilmente sepolti in tombe di famiglia), l'ultimo era di Scicli e probabilmente trasferito al paese natio. 

 

FORNASARI FERRUCCIO 

Albo dei Caduti: figlio di Desiderio, soldato 22° Reggimento Artiglieria da Campagna, nato il 16/01/1891 a Luzzara (distretto Militare di Reggio Emilia), morto il 03/01/1919 a Luzzara per malattia

Dall'atto di morte Comune di Luzzara: Figlio di Desiderio e della Tagliavini Lucia, barbiere, soldato 22° Reggimento Artiglieria da Campagna, di anni 27, nato e residente a Luzzara, morto a Luzzara in Viale della Stazione n.177 bis il 03/01/1919

 

MANENTI GIOVANNI 

Albo dei Caduti: figlio di Carmelo, soldato 10° Reggimento Fanteria, nato il 30/03/1892 a Scicli (distretto militare di Siracusa), morto il 15/05/1916 a Luzzara per ferite

 

VERZELLONI GINO

Albo dei Caduti: figlio di Giuseppe, soldato 44° Reggimento Fanteria, nato il 29/08/1897 a Luzzara (distretto militare di Reggio Emilia), morto il 05/09/1917 a Reggio Emilia per malattia

Dall'atto di morte Comune di Luzzara: Figlio di Giuseppe e della Vecchia Regina, soldato 44° Reggimento Fanteria, di anni 20, nato e residente a Villa Casoni, morto a Luzzara in Viale della Stazione n.177 bis il 05/09/1917

 

Risulta anche caduto a Luzzara il soldato ALDROVANDI GUIDO dall'Albo dei Caduti: figlio di Pietro Sante, soldato 19° Reggimento Artiglieria da Campagna, nato il 16/12/1893 a Bagnolo San Vito, distretto militare di Mantova, morto il 10/03/1916 a Luzzara per malattia

Dall'atto di morte Comune di Guastalla: figlio di Pietro Dante e della Vernizzi Maria, di anni 26, nato a Bagnolo San Vito e domiciliato a Guastalla, morto in Via Borgo Convento n.296, il 19/04/1919

 

Mentre il soldato RIGOLETTI DUALCO, nato a Suzzara e morto a Livorno il 09/07/1917, risulta sepolto nel Cimitero Comunale di Luzzara.

Dualco Rigoletti

Leave your comments

Post comment as a guest

0
Your comments are subjected to administrator's moderation.

People in this conversation